Viaggiatori disabili

Siamo a disposizione dei viaggiatori disabili

TICINO (SVIZZERA)
I viaggiatori diversamente abili possono richiedere assistenza per salire e scendere dal treno nelle stazioni in Ticino presso il Call Center Handicap FFS. Annunciate il vostro viaggio almeno un’ora prima della partenza. Il servizio è gratuito e si rivolge a viaggiatori su sedia a rotelle, con difficoltà di deambulazione, non vedenti e ipovedenti, non udenti e con disabilità mentali.

In Ticino sulle linee gestite da TILO, sono in esercizio quasi esclusivamente treni Flirt, particolarmente adatti per le persone diversamente abili, anziani e genitori con passeggino. Questi treni dispongono di un pianale ribassato e di una pedana che permettono ai viaggiatori in carrozzina di transitare sui treni autonomamente, senza l’ostacolo di scalini. È però necessario specificare che il transito autonomo sui treni Flirt è possibile unicamente se il marciapiede delle stazioni è del tipo “P 55” (della stessa altezza del pianale del treno). Le stazioni in Ticino che oggi dispongono di questi marciapiedi sono: Bellinzona, Lamone-Cadempino, Cadenazzo, Capolago-Riva S. Vitale, Gordola, Lamone, Locarno, Lugano, Mendrisio S.Martino, Mendrisio, Stabio e Tenero. Inoltre, nelle principali stazioni del Ticino, è a disposizione dei viaggiatori diversamente abili un mobilift che permette, con l’aiuto del personale presente nelle stazioni, di salire e scendere facilmente dai treni. Questo servizio gratuito è fornito soltanto se richiesto specificatamente con anticipo al Call Center Handicap FFS.

Call Center Handicap FFS
Dalla Svizzera: 0800 007 102 (Gratis dalle 6.00 alle 22.00)
Dall'estero: +41 512 257 844
mobil@sbb.ch

LOMBARDIA (ITALIA)
In Lombardia i servizi per i viaggiatori diversamente abili, nelle stazioni e sui treni, sono forniti da Trenord. Questo vale anche sui treni regionali TILO una volta varcata la frontiera con l'Italia. I marciapiedi ferroviari in Italia non sono di tipo “P55”, cioè della stessa altezza delle porte e dei pianali dei Flirt TILO. Non è quindi possibile per i viaggiatori diversamente abili transitare autonomamente su questi treni.

Per garantire le migliori condizioni possibili di accessibilità al servizio, le persone con disabilità e quelle a mobilità ridotta devono comunicare a Trenord la loro esigenza di trasporto almeno 48 ore prima della partenza del treno. In assenza della predetta comunicazione, Trenord compie quanto possibile per fornire l’assistenza necessaria alla persona con disabilità o a mobilità ridotta per poter viaggiare. In casi eccezionali, che Trenord si riserva di valutare, è consentito l’accesso al trasporto senza prenotazione avvertendo tempestivamente il personale di stazione ed il personale in servizio a bordo del treno. Per prenotare il viaggio chiamare o contattare il Contact Center Trenord.

Contact Center Trenord
Dall’Italia: 800 210 955 (attivo tutti i giorni dalle 8.15 alle 19.45).
Dall’Italia e dall’estero: +39 02 72 49 49 49 (lunedì-domenica dalle 5.00 alla 1.00)
Per prendere contatti nei giorni feriali con il servizio dedicato: disabili@trenord.it
Per segnalare eventuali criticità relative agli spostamenti negli ambienti di stazione o sul treno: senzabarriere@trenord.it